pilota automatico per nave / standard / su timone a ruota
PR-9000 TOKIO KEIKI

{{requestButtons}}

Caratteristiche

  • Applicazioni:

    per nave

  • Tipo:

    standard

  • Altre caratteristiche:

    su timone a ruota

Descrizione

L'autopilota marino riceve i segnali dai sensori direzionali come la bussola girobussola e li usa per controllare automaticamente il timone per la navigazione.

La storia degli autopiloti marini TOKYO KEIKI risale al 1925 con lo sviluppo del singolo pilota P1 e del singolo pilota P2. Successivamente TOKYO KEIKI ha integrato il girobussola nell'unità autopilota ("GYLOT") e ha sviluppato anche la "Console di navigazione" con radar e altri strumenti di navigazione tutti integrati. Le prestazioni e l'affidabilità di questi prodotti hanno ottenuto l'appoggio schiacciante del mercato marino. Oggi, TOKYO KEIKI offre la seguente serie di autopiloti.

Traduzione automatica  (visualizzare il testo originale in inglese)