video corpo

Barca a vela da regata CLUB 36
con foilcon bompressocon albero in carbonio

barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
barca a vela da regata
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti

Caratteristiche

Uso previsto
da regata
Appendici
con foil
Attrezzatura
con bompresso, con albero in carbonio
Lunghezza

11 m (36'01")

Descrizione

La fortuna di Nautor's Swan è nata con un 36 piedi, uno dei primi yacht costruiti in fibra di vetro. Quando lo Swan 36 è arrivato sulla scena è stato fissato un nuovo dato. Con la sua combinazione di linee veloci, che incorporano la moderna chiglia a pinne separate e il timone appeso a skeg, e i suoi interni completamente equipaggiati, rappresentava uno dei primissimi racer/crociatori di produzione. Fu un successo fin dall'inizio con la consegna di 90 barche in soli tre anni tra il 1967 e il 1970. Il suo successo sul campo di regata nel Regno Unito iniziò a Cowes Week nel 1968, quando la Casse Tete II di Dave Johnson e Michael Hurrell vinse tutte le loro regate. Altrove batteva regolarmente, e faceva girare un sacco di teste. Lo stile e il marchio Swan erano nati insieme a una formula che si sarebbe sviluppata rapidamente negli anni a venire, aiutata in parte dall'Admiral's Cup. Dopo 52 anni dello stesso entusiasmo e della stessa fede nell'innovazione, questi sono ancora gli ingredienti di base per la creazione del ClubSwan 36. Il ClubSwan 36 è caratterizzato da un moderno layout di coperta, il design deriva dall'evoluzione di un concetto, testato con vari modelli in scala, la forma è pulita con un'ergonomia ben definita. Il design si basa su come verrà utilizzata la coperta: tutto ciò che è superfluo è stato eliminato, aggiungendovi solo ciò che è necessario per un efficiente posizionamento dell'equipaggio e come l'equipaggio si muove insieme. C'è stata un'indagine approfondita al fine di ottimizzare la disposizione delle linee di controllo con condutture corrette e posizionamento che attraversano occasionalmente lo scafo, ma anche con soluzioni pulite dove i condotti si raddoppiano come un passo a piedi.

---

VIDEO

Cataloghi

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.