Giro-bussola per barca Regatta 90-60-395
elettronica

giro-bussola per barca
giro-bussola per barca
Aggiungi ai preferiti
Confronta con altri prodotti

Caratteristiche

Applicazioni
per barca
Tipo
elettronica

Descrizione

Girocompensato su tre assi, fornisce con precisione: direzione della bussola, passo e tacco. Questa testa della bussola appartiene alla gamma dei sensori ad alta risoluzione. La bussola da regata è una delle più alte specifiche tecniche disponibili e offre prestazioni straordinarie in tutte le condizioni di navigazione con una precisione costante superiore a 2°. Mantiene la barca in rotta nelle condizioni più difficili e impegnative che la sottopongono la barca a carichi di timone e rollio e beccheggio elevati, anche superiori a 30°. In condizioni di calma, si può contare su una precisione superiore a 1°. È quel livello di precisione che permette al Giropilot di raggiungere prestazioni al timone in qualsiasi condizione del mare. I navigatori apprezzano questa bussola per applicazioni radar: l'immagine radar avrà sempre un perfetto riferimento al Nord, necessario per la sovrapposizione del radar sulla carta. Il suo innovativo design impermeabile consente l'installazione a paratia. La bussola di regata si interfaccia al bus con una specifica scatola di giunzione o direttamente su un ingresso dedicato sul processore di regata. Quando la barca tacco, il flusso del vento non è più perpendicolare all'anemometro e il rotore è rallentato a causa della minore pressione sulle coppe. La velocità del vento legge valori più bassi di quanto dovrebbe. I dati sull'angolo di tacco ci permettono di applicare un fattore di correzione. L'angolo del vento è influenzato anche dall'angolo del tallone: Per esempio, si stima che un angolo di sbandamento di 25° genera un errore di 2,5° sul valore dell'angolo del vento reale.

---

Cataloghi

* I prezzi non includono tasse, spese di consegna, dazi doganali, né eventuali costi d'installazione o di attivazione. I prezzi vengono proposti a titolo indicativo e possono subire modifiche in base al Paese, al prezzo stesso delle materie prime e al tasso di cambio.